"Qualcuno ti chiede una mano e si prende il braccio, noi ti chiediamo un braccio solo per dare una mano"

Giornate per la donazione del sangue: 7 marzo

Annegamento
Asma
Avvelenamento
Colpo di sole
Colpi alla testa
Coma diabetico
Congelamento
Convulsioni dei bambini
Crampi
Denti
Disidratazione
Distorsioni
Dolori addominali
Epistassi
Febbre
Ferite
Folgorazione
Frattura delle ossa
Ictus
Inalazione di gas
Infarto cardiaco
Intossicazione
Iperventilazione
Morsi di animali
Occhi
Orecchi
Parto
Puntura di insetto
Schegge
Shock
Strappo muscolare
Svenimento
Ustioni

Cristiana Capotondi per AVIS

Cosa fare se...

_______________|Disidratazione|

La disidratazione è la condizione in cui l'organismo si trova privato dei liquidi necessari al suo corretto funzionamento. Può essere causata da ripetuti episodi di vomito o da una diarrea insistente, dalla mancata assunzione di acqua per diversi giorni, da un caldo troppo forte, dalla febbre alta non trattata con un'adeguata introduzione di bevande. Proprio per evitare questa seria evenienza è importante che durante il vomito, la diarrea e la febbre l'ammalato introduca regolarmente buone quantità d'acqua (meglio se zuccherata).
Si manifesta con una sete intensa, una sensazione di affaticamento, stordimento, malessere generale, talvolta accompagnata da crampi ai muscoli.
Per prima cosa è necessario tenere la persona in un luogo fresco, somministrandole acqua o tè zuccherati, bevande gassate, brodo vegetale. Il medico deve essere chiamato al più presto. Se l'ammalato accusa una sensazione di nausea, vomita o presenta scariche di diarrea, è necessario accompagnarlo immediatamente al Pronto Soccorso.


>>Home Page AVIS Nazionale <<

>>Home Page AVIS Regionale <<

>>Home Page AVIS Provinciale <<


Scarica il modulo per diventare

volontario!



Visitaci anche su:

 


Avis Uri - Via Sassari n. 28 - 07040 Uri (SS) - Tel.: 079/419777 - Fax.: 079/4817133 - E-mail: avis.uri@pec.sardegnasolidale.it - avis.uri@tiscali.it