"Qualcuno ti chiede una mano e si prende il braccio, noi ti chiediamo un braccio solo per dare una mano"

Giornate per la donazione del sangue: 7 Marzo

Annegamento
Asma
Avvelenamento
Colpo di sole
Colpi alla testa
Coma diabetico
Congelamento
Convulsioni dei bambini
Crampi
Denti
Disidratazione
Distorsioni
Dolori addominali
Epistassi
Febbre
Ferite
Folgorazione
Frattura delle ossa
Ictus
Inalazione di gas
Infarto cardiaco
Intossicazione
Iperventilazione
Morsi di animali
Occhi
Orecchi
Parto
Puntura di insetto
Schegge
Shock
Strappo muscolare
Svenimento
Ustioni

Cristiana Capotondi per AVIS

 

Cosa fare se...

_______________|Strappo muscolare|

Lo strappo muscolare consiste nella rottura di alcune-fibre che costituiscono il muscolo. Può essere causato da uno sforzo fisico eccessivo, da un movimento brusco o, ancora, da un salto troppo alto o troppo lungo. I muscoli più esposti a questo tipo di infortunio sono quelli delle gambe e della schiena.
I sintomi dello strappo muscolare sono inequivocabili: la persona avverte un dolore acuto e intenso nella zona colpita e non riesce più a muoverla.
Per prima cosa è necessario far sdraiare la persona, o comunque metterla in una posizione di riposo, in modo che il peso del corpo non gravi sulla parte lesionata. Se è possibile, è bene applicare subito una borsa di ghiaccio per evitare che la zona si gonfi. Il ghiaccio va lasciato per almeno una ventina di minuti. Il medico va consultato solo se il gonfiore è accentuato e se il dolore non diminuisce con il passare delle ore. La parte colpita deve essere lasciata a riposo per almeno tre giorni.


>>Home Page AVIS Nazionale <<

>>Home Page AVIS Regionale <<

>>Home Page AVIS Provinciale <<


Scarica il modulo per diventare

volontario!



Visitaci anche su:

 


Avis Uri - Via Sassari n. 28 - 07040 Uri (SS) - Tel.: 079/419777 - Fax.: 079/419044 - E-mail: presidenza@pec.avis-uri.it - avis.uri@tiscali.it